Giornata

9 ottobre 2011 § Lascia un commento

È ormai sabato di un mese imprecisato, sono giorni che non esco e non mi relaziono con esseri umani, mi scordo di loro come mi scordo di rifare il letto.
Il mio italiano peggiora di giorno in giorno, sgrano gli occhi quando mi ricordo che esisto e quando metto a fuoco quello che faccio o scrivo, perché qualcosa la faccio o la scrivo, credo.
Ieri mattina è passata a trovarmi mia madre, ha notato il gatto sul balcone ed ora crede che gli eventi si stiano impossessando definitivamente di me, crede che una vita reale non possa essere fatta solo di momenti peggiori, o cose brutte.
Ha riempito allora il frigo, che gli piace farlo, ed uscendo mi ha ricordato di salutarle il mio Ermanno, che torna stasera dopo un lungo viaggio. Il mio Ermanno rientrerà tardi ed io mi sarò già dimenticata, ma non lo faccio assolutamente con cattiveria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Giornata su is a star ★.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: