>Mens sana in corpore sano

21 gennaio 2010 § Lascia un commento

>

Mani tremano, sfondate dal possente bussare contro le porte del virtuale, gridano l’accesso, la libera uscita o entrata verso i piani del delirio.
La gola affettata lascia fuoriuscire canti gregoriani ritmati da scommesse atroci sull’ultimo che riuscirà a sopravvivere. Il cuore balbetta copioni di seconda mano, spartiti riciclati da musical odiati.
Se nella foga della durata, se nella ricerca assidua dell’elemento materiale gli scontri muteranno in cruente battaglie, come riusciremo a vedere l’Oltre?
Il virtuale spezzetta l’anima e divide l’occhio in tante nanofotocellule, singolarmente dotate di cilindri e cilindretti.
L’unione dell’azione (una guida unica ma diramata in mille) non rende pegno al volgare valore del corpo abbattuto e abbandonato.
C’è della sospensione in tutto questo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo >Mens sana in corpore sano su is a star ★.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: