>lUOGO cOMUNE – Quando tra Donato e Trovato non fa più nessuna differenza

23 luglio 2009 § Lascia un commento

>

Donatello Il Trovatello è venuto a conoscenza di un lato nuovo della professionalità. 
Scambiato prima per un gobbo poi per uno sfigato, accertata la sua vera natura di trovato, più che di donato, ha compreso al volo la peculiarità tipica degli infanti, che poi diventano adolescenti, che poi tentano di maturare e poi rimangono stronzi per il resto della loro esistenza. 
Acquisire crediti e bollini è stato un incubo piuttosto zen, ma passati i primi 30 anni di gavetta poi tutto ha preso una piega morta, di già vissuto ed avvezzo. E’ questo il lato zen, ciò che lo ha decorato della maggiore abilità: bella professionalità (suona bene e sicura come una donna già nuda e pronta sul letto).
Donatello ora è il migliore nel suo mestiere: ignoratore di esseri umani. Nella nuova metropoli di fresca data lo pagano bene, si è fatto molti amici invisibili e preferisce gli snuff ai radical movie. Ha messo sù un bel tratto ruvido e gli occhi bucati, così che nessuno lo potrà trovare realmente.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo >lUOGO cOMUNE – Quando tra Donato e Trovato non fa più nessuna differenza su is a star ★.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: