Il mondo dentro un altro mondo, sono tante scatole cinesi intarsiate a mano e costosissime

13 febbraio 2008 § Lascia un commento

matrioskaDa piccola odiavo tutte quelle chincaglie rinchiuse una nell’altra, non finivano mai, e anche se rimanevi con l’ultima, la più piccola, il dubbio rimaneva persistente, sicuramente fino al giorno dopo.
Che fossero state di gusto retrò russo-ucraino o giappo-cinese non cambiava granchè, stessa storia, stessa cosa, stessa materialità, giusto qualche decorazione diversa o un bagaglio cultura oltre confine.
In realtà del mio esser stata piccola ricordo solo qualche matriosca, non so come arrivata a me, qualche colore fuksia accesso, un pò di rosso perlato e blu oltremare; mentre il gelo del nord orientale bruciava bene dentro la stufa a legna, loro rincasavano spedite una dentro l’altra per il coprifuoco, lasciando la più grande come sentinelle-vittima-cavia e preda.
Quando caddero tutte insieme dentro il pentolone bollente nessuna si salvò, di loro rimasero brandelli di legno marcio, colore sciolto e una gloriosa morte da guerra cvile.

Qui, ora, è questo odore che mi trasforma in bestia: perdo congnizione di tutto ciò che il resto vuole da me, le mie missioni si trasformano in odio e tutto prende fuoco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il mondo dentro un altro mondo, sono tante scatole cinesi intarsiate a mano e costosissime su is a star ★.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: