Chiari riferimenti

5 febbraio 2008 § 5 commenti

Mille stagioni inventate e costruite per non annegare in una vasto candore di libertà, ma per rimanere imprigionata tra l’egemonia di altrettanti mille padroni parlanti.
E mai poter rider di me, sopra una barca diretta alla deriva, fuori dal raggio.
Un sistema ridente e blasfemo; bollata e riportata all’interno del grege.
Solo la morte mi restuirà tutta la mia chimica.

Annunci

§ 5 risposte a Chiari riferimenti

  • N3bula ha detto:

    “Solo la morte m’ha portato in collina
    un corpo fra i tanti a dar fosforo all’aria
    per bivacchi di fuochi che dicono fatui
    che non lasciano cenere, non sciolgon la brina.
    Solo la morte m’ha portato in collina.

    Da chimico un giorno avevo il potere
    di sposare gli elementi e di farli reagire,
    ma gli uomini mai mi riuscì di capire
    perché si combinassero attraverso l’amore.
    Affidando ad un gioco la gioia e il dolore.

    Guardate il sorriso guardate il colore
    come giocan sul viso di chi cerca l’amore:
    ma lo stesso sorriso lo stesso colore
    dove sono sul viso di chi ha avuto l’amore.
    Dove sono sul viso di chi ha avuto l’amore.

    È strano andarsene senza soffrire,
    senza un voto di donna da dover ricordare.
    Ma è fosse diverso il vostro morire
    vuoi che uscite all’amore che cedete all’aprile.
    Cosa c’è di diverso nel vostro morire.

    Primavera non bussa lei entra sicura
    come il fumo lei penetra in ogni fessura
    ha le labbra di carne i capelli di grano
    che paura, che voglia che ti prenda per mano.
    Che paura, che voglia che ti porti lontano.

    Ma guardate l’idrogeno tacere nel mare
    guardate l’ossigeno al suo fianco dormire:
    soltanto una legge che io riesco a capire
    ha potuto sposarli senza farli scoppiare.
    Soltanto la legge che io riesco a capire.

    Fui chimico e, no, non mi volli sposare.
    Non sapevo con chi e chi avrei generato:
    Son morto in un esperimento sbagliato
    proprio come gli idioti che muoion d’amore.
    E qualcuno dirà che c’è un modo migliore. “

  • FlyingTeapot ha detto:


    Dippold, l’ottico

    Che cosa vedete adesso?
    Globi di rosso, giallo, porpora.
    Un momento! E adesso?
    Mio padre e mia madre e le mie sorelle.
    Sì. E adesso?
    Cavalieri in armi. belle donne, visi gentili.
    Provate questa.
    Un campo di grano – una città.
    Benissimo! E adesso?
    Una donna giovane e angeli chini su di lei.
    Una lente più forte! E adesso?
    Molte donne dagli occhi vivi e labbra schiuse.
    Provate queste.
    Soltanto un bicchiere su un tavolo.
    Oh, capisco! Provate questa lente!
    Soltanto uno spazio vuoto – non vedo nulla in particolare.
    Bene, adesso!
    Pini, un lago, un cielo d’estate.
    Questa va meglio. E adesso?
    Un libro.
    Leggetemi una pagina.
    Non posso. Gli occhi mi sfuggono di là dalla pagina.
    Provate questa lente.
    Abissi d’aria.
    Ottima! E adesso?
    Luce, soltanto luce che trasforma tutto il mondo in giocattolo.
    Benissimo, faremo gli occhiali così. ”

    Edgar Lee Masters, L’Antologia di Spoon River

  • Quanto ha detto:

    perchè non cada in reti di tramonti l’ho chiuso nei miei occhi…

    e chi avrà freddo

    e chi avrà freddo

    lungo il mio sguardo si dovrà scaldare…

  • figliodinessuno ha detto:

    tanto non esiste niente

  • DeadEllen ha detto:

    devo spammare.
    sono arrivata a cento morti.
    ohibo.
    http://deaddeadellen.blogspot.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Chiari riferimenti su is a star ★.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: