Due punti

30 ottobre 2006 § 1 Commento

«Prima clausola.
Non entravo più, non riuscivo più ad entrare nel buco: si era talmente ristretto che ormai aveva perso ogni connotato di tana. Era scappato.
Non mi riconosceva più come password univoca: stava quasi inesistendo.

Seconda tinozza.
Ancora qualche duna ellittica modulare e qualche caramella, per il resto sciabordavo qua e là .

Terzo mefistofele;
mefisto mefistofelico:
mentre continuava a privarmi di tutto si impegnava attentamente per succhiare la mia linfa cedendomi in cambio il suo caos e la sua nevrosi caotica.
Il suo mefisto da alpinista incallito mi dava ai nervi.»

«Breakfast Flying Tea.
ritornai infine alla matrice iniziale (2,3,0)
era molto simile ad un oppiaceo solo meno fragoroso ma più rilevante. Avevo quasi perso il gusto di quella mattonella in ceramica cotta e di quella luce tremendamente bollente e naturale.

Trancio di vino
era vino avariato dal gusto eccelso: una causa ben nascosta soprattutto data la forma perfetta da solido platonico, riusciva a sviare alquanto eloquentemente.

Divisione delle caramele in caramelle più piccole, tipo caramelline.»

Annunci

§ Una risposta a Due punti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Due punti su is a star ★.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: